0

Come convertire video per ipad 3 gratis

Uno dei sistemi utilizzabili per convertire gratuitamente un video per iPad 3 è Miro Video Converter. Questo convertitore video è utilizzabile con sistema Mac Os e Windows e vi permette di trasformare e rendere compatibili per iPad moltissimi formati.

Collegandovi al seguente link: http://www.mirovideoconverter.com/ potrete effettuare il download gratuito e utilizzare in pochi click il programma sul vostro pc.

Ma non finisce certo qui, un altro programma gratuito a disposizione è Free iPad video converter, permette di convertire in modo semplice i video per iPad, ideale per qualsiasi tipo di file, AVI, WMV, MP4, MPG e altri.

Scaricando dal web gratuitamente il programma, si aprirà la finestra per l’installazione, facendo doppio click e premendo su “Next” daremo il via all’installazione stessa.

Accettiamo le condizioni dopo averle lette e al termine del processo possiamo avviare il nostro programma che, ripetiamo essere, del tutto gratuito.

All’avvio, si apre una finestra, in questa selezioniamo i file che vogliamo convertire in video per l’iPad (sono altresì disponibili svariate piattaforme su cui è possibile esportarli, basta selezionarle in basso, molto semplice anche per i meno esperti in quanto ci sono figure rappresentative) clicchiamo quindi sul pulsante “Add” (in alto sull’estrema destra) e aggiungiamo il file desiderato.

In secondo luogo scegliamo il formato di output, quindi il video in che formato deve essere compatibile. Troviamo anche qui un semplice menù a tendina in basso al centro. Possiamo settare il programma su alta qualità, mediocre, standard, il che ovviamente si ripercuoterà sulla leggerezza o meno del file stesso.

Una volta organizzate queste informazioni, andiamo a selezionare la cartelle di destinazione del file. Clicchiamo su “Select” che troviamo in alto a destra e scegliamo il percorso. Infine non ci resta che cliccare sul pulsante “convert” il quale darà avvio alla procedura (lo troviamo posizionato in basso nel riquadro grigio).

La procedura non richiede particolari tempi di attesa, ma varia ovviamente a seconda della grandezza del file. Troviamo comunque tutte queste informazioni sul riquadro che ci appare, sapremo infatti la durata e la percentuale di completamento.

Sono inoltre disponibili una serie di caratteristiche aggiuntive che possono essere utilizzate, suono di avvertimento, spegnimento automatico ecc.

Ovviamente, siamo pieni di risorse: il migliore convertitore video adatto al nuovo iPad 3 è Freemake. Questo programma, si distingue dai suoi diretti concorrenti in quanto privo di pubblicità. Il che è una gran cosa. Anche il suddetto permette la conversione di video in svariati formati: AVI, MP4, MKV, MPEG, DVD, MP£, iPhone, PSP, Android, insomma spazia dai più comuni sino a quelli di minor richiesta. Inoltre, permette di caricare direttamente i video su YouTube e di masterizzare Blu Ray.

Freemake è totalmente gratuito, si reperisce facilmente in rete all’indirizzo preposto http://www.freemake.com/it/ ed è totalmente freeware da iscrizioni e limitazioni.

Il programma funziona semplicemente, selezioniamo il video da convertire (possiamo utilizzare direttamente l’URL di siti quali YouTube, Facebook, LiveLeak ecc) selezioniamo l’output di uscita, quindi il formato in cui desideriamo riceverlo, e il percorso/cartella nella quale vogliamo posizionare il nuovo file. Avviato il processo, la cui durata come detto sopra varia sempre in funzione del formato, e… il gioco è fatto!

Facciamo presente inoltre, la disponibilità di un trial gratuito molto utile e di recente uscita, parliamo del convertitore MTS, alquanto efficiente e di facile utilizzo poiché dotato di un’interfaccia adatta anche ai meno appassionati. Anche questo trasforma i video in moltissimi formati, ponendosi come valido sostegno.

Abbiamo anche in questo caso una schermata iniziale piuttosto “friendly” dove ci viene spiegato come procedere:

• Scegliere il file che si deve convertire
• Selezionare il formato nella quale deve essere convertito
• Scegliere la destinazione di Output
• Cliccare su “convert” e attendere il risultato.

Di lato inoltre, è possibile visionare il file, nel caso si voglia essere sicuri che sia il video giusto.

Vi ricordiamo, in conclusione, che alcuni dei formati video supportati dall’iPad 3 sono i seguenti: .m4v, .mp4 e .mov; video MPEG-4, M-JPEG, audio stereo PCM nel formato .avi.

Pertanto vi basterà avere un convertitore in grado di produrre i suddetti formati, per visionarli comodamente.

admin

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *